Termini e condizioni dei servizi

Premesse

La ditta Neas Viaggi Tour Operator Fly Sicilia Easy Rent, propone la vendita di soggiorni, viaggi, crociere, servizi turistici, noleggio auto e scooter, servizo NCC, escursioni, visite guidate e pacchetti turistici tramite il sito www.flysicilia.com

La procedura per effettuare la prenotazione è molto semplice, sicura e veloce ed è impostata rispettando pienamente le normative e le leggi vigenti, garantendo la massima professionalità e sicurezza ai viaggiatori che decidano di effettuare le loro prenotazioni direttamente attraverso internet.

La ditta Neas Viaggi, Fly Sicilia e la Easy Rent sarà chiamata anche “Agenzia” o “Ditta”.

COME PRENOTARE TRAMITE IL SITO

Il sistema Web Booking on-line del sito www.flysicilia.com offre anche:

  • Pacchetti e servizi con disponibilità on request cioè su richiesta, acquistati solamente dopo l’effettiva verifica da parte dei nostri operatori;
  • Pacchetti e servizi con disponibilità on line e acquisto immediato.

A seguire ed in modo dettagliato l’iter preciso della acquisto/prenotazione via web dei viaggi e servizi:

Il Cliente sceglie il pacchetto o servizio che gli interessa (in base alle richieste dell’cliente: numero persone, sistemazione, data, ecc…) e prosegue con la richiesta compilando tutti i campi richiesti e seguendo le istruzioni che sono riportate sullo schermo.

In caso di pacchetto con disponibilità immediata, il Cliente concluderà l’acquisto in un’unica soluzione, pagando l’intero importo con carta di credito. Ricevendo via e-mail il voucher di scambio necessario per intraprendere il viaggio o per il servizio richiesto.

In caso di richiesta disponibilità, gli operatori dell’Agenzia si impegnano a confermare entro 6 ore lavorative la disponibilità del pacchetto/servizio richiesto.

Lo staff ha bisogno di contattare la persona che ha effettuato la prenotazione telefonicamente o anche via e-mail per tale motivo è importante compilare con cura i campi richiesti ed inserire il proprio recapito telefonico e l’e-mail. Un errore in questi campi renderebbe invalida la prenotazione, in quanto l’Agenzia si troverebbe nell’impossibilità di contattarvi. Dopo la conferma definitiva da parte dell’Agenzia ed il vostro pagamento, vi saranno inviati tutti i documenti di viaggio (chiamati: voucher di scambio).

Altre importanti informazioni:

I prezzi riportati risultano comprensivi di tutto: quote di iscrizione, tasse aeroportuali, tasse portuali, IVA e tutto quanto indicato ne “La quota comprende”. In caso contrario e se non specificato alla quota indicata vanno aggiunti eventuali supplementi e tasse.

Prima di confermare l’acquisto leggete attentamente il contratto di viaggio e le condizioni generali di acquisto e prenotazione on line in quanto nel confermare la prenotazione o i servizi richiesti si dichiara anche di accettare tutte le clausole di quel contratto nonché tutto quanto previsto dalla normativa attualmente in vigore e dalle condizioni descritte a seguire.

Nel confermare la prenotazione, il soggetto che effettua la prenotazione è anche responsabile legalmente dell’esattezza di tutti i dati forniti (anche quelli riguardanti i dati anagrafici degli altri passeggeri) per cui, si invita ad avere la massima attenzione affinché tutti i dati inseriti siano assolutamente corretti.

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI EFFETTUATO CON L’AGENZIA DI VIAGGI E TURISMO:

a) Premessa

Il sito web www.flysicilia.com offre il Servizio di Agenzia di Viaggi tramite la propria Agenzia di Viaggi e Turismo Neas Viaggi Tour Operator, titolare della licenza D.D.S. Regione Sicilia n°419 S9/TUR 2004/2012 con polizza assicurativa della Argo Global n° ARGP99991315.

b) Nozione di pacchetto turistico

Ai sensi dell’art. 2.1 D.Lgs. n. 111 del 17.3.1995 (attuazione della direttiva 90/314/CEE) i pacchetti turistici hanno per oggetto i viaggi, le vacanze ed i circuiti ‘tutto compreso’, risultanti dalla prefissata combinazione di almeno due degli elementi di seguito indicati, venduti ed offerti in vendita ad un prezzo forfettario e di durata superiore alle 24 ore, ovvero che si estendano per un periodo di tempo comprendente almeno una notte:

a) trasporto;

b) alloggio;

c) servizi turistici non accessori al trasporto o all’alloggio (omissis) che costituiscono parte significativa del ‘pacchetto turistico’.

c) Fonti legislative

Il contratto relativo ai programmi aventi per oggetto l’offerta di un pacchetto turistico, è regolato, oltre che dalle presenti condizioni generali, anche dalle clausole indicate nella documentazione di viaggio consegnata al cliente. Detto contratto, sia che abbia per oggetto servizi da fornire in territorio nazionale sia territorio estero, sarà altresì disciplinato dalla L. 27.12.1977 n. 1084 di ratifica ed esecuzione della Convenzione Internazionale relativa al Contratto di Viaggio (CCV) firmata a Bruxelles il 23.4.1970 nonché dal D.Lgs. 111/95.

d) Prenotazioni

La domanda di prenotazione del pacchetto turistico dovrà essere effettuata seguendo tutta quanta la procedura indicata nelle pagine relative al pacchetto prescelto, dopo aver completato in modo esatto tutti i formati ivi proposti. L’accettazione della prenotazione si intende perfezionata, con conseguente conclusione del contratto, nel momento in cui il Cliente, previo pagamento con carta di credito, o dietro n/s autorizzazione con bonifico, tramite addebito automatico operato dal sistema di pagamento abbia ricevuto risposta di riconferma della prenotazione dall’Agenzia con conseguente informazione sulla consegna dei documenti di viaggio. Con il pagamento automatizzato, dopo la procedura di acquisto, il Cliente autorizza espressamente e irrevocabilmente l’Agenzia a confermare a sua volta, al fornitore Organizzatore dei viaggi, la prenotazione. In mancanza della riconferma finale dell’Agenzia, l’operazione e la prenotazione è da intendersi nulla ed in questo caso ogni somma accreditata sul conto dell’Agenzia verrà debitamente riaccreditata sul conto del Cliente. I documenti di viaggio verranno consegnati di norma al cliente in aeroporto o in altro luogo di partenza da parte degli addetti del Tour Operator Organizzatore del Viaggio, salvo espresso desiderio del Cliente di consegna a domicilio (in questo caso sarà utilizzato un corriere espresso e le spese di consegna saranno a carico del Cliente) o se possibile saranno inviati via mail. Il Cliente prende atto che di norma i documenti di viaggio sono consegnati all’atto della partenza dagli incaricati e/o assistenti dell’Organizzatore del viaggio, in questo caso il Cliente riceve via e-mail o via fax dall’Agenzia una precisa informativa di convocazione con indicati gli orari di convocazione presso l’aeroporto, o stazione ferroviaria o porto marittimo, dove avverrà la consegna fisica dei documenti di viaggio. L’Agenzia, in possesso di regolare licenza, potrà rilasciare al Cliente, ai sensi dell’art. 6 D.lgs. 111/95, copia del contratto solo dopo la conferma finale del viaggio da parte dell’Organizzatore dello stesso. Si dà atto che l’Agenzia ha, nei confronti dell’Organizzatore, la veste giuridica di Intermediario ai sensi dell’art. 1.3 CCV, nonché di Venditore ex art. 4 D.Lgs. 111/95, acquisendo diritti e assumendo obblighi esclusivamente come mandatario del suo Cliente mandante. Le indicazioni relative al pacchetto turistico non contenute nei documenti contrattuali, negli opuscoli ovvero in altri mezzi di comunicazione on line, saranno fornite dall’Organizzatore, in regolare adempimento degli obblighi previsti a proprio carico dal D.Lgs. 111/95 in tempo utile prima dell’inizio del viaggio.

e) Pagamenti

All’atto dell’acquisto del viaggio verrà addebitata sul conto del Cliente l’intera quota del viaggio. Il mancato ricevimento da parte dell’Organizzatore dei pagamenti di cui sopra entro e non oltre le date stabilite costituisce clausola risolutiva espressa del contratto, tale da determinare la risoluzione di diritto, fatto salvo il risarcimento degli ulteriori danni subiti dall’Organizzatore. Peraltro l’Organizzatore riconoscerà come regolarmente avvenuti i pagamenti direttamente dal Cliente all’Agenzia sua mandataria conformemente agli accordi conclusi tra lo stesso Organizzatore e quest’ultima società.

f) Prezzo e relative variazioni

Il prezzo del pacchetto turistico è indicato nelle offerte o nei prezzi indicati ed effettuati tramite il sito www.flysicilia.com. Esso potrà essere modificato soltanto in seguito a variazioni di: costi di trasporto, incluso il costo del carburante; diritti e tasse su alcune tipologie di servizi turistici quali imposte, tasse aeroportuali e portuali, tasse di atterraggio, di sbarco o di imbarco nei porti e negli aeroporti; tassi di cambio applicati al pacchetto in questione. Per tali variazioni si farà riferimento a quanto pubblicato nel Sito ed alle disposizioni ed informazioni transitorie che potrebbero seguire l’iter della pratica di prenotazione. Se prima della partenza l’Organizzatore è costretto a modificare in maniera significativa un elemento essenziale del contratto, incluso il prezzo, egli è tenuto a darne tempestiva comunicazione al Cliente, eventualmente anche tramite l’Agenzia. A tali fini si considera significativa una modifica del prezzo superiore al 10% dello stesso, ovvero qualunque variazione di elementi configurabili come fondamentali ai fini della fruizione del pacchetto turistico complessivamente considerato. Il Cliente che riceva una comunicazione di modifica di un elemento essenziale o del prezzo superiore al 10% avrà la facoltà di recedere dal contratto senza corrispondere alcunché di penale, oppure di accettare la modifica, che diverrà parte del contratto con la esatta individuazione delle variazioni e dell’incidenza delle stesse sul prezzo. Il Cliente dovrà dare comunicazione della propria decisione all’Organizzatore o all’Agenzia qualora manchino ancora almeno quindici giorni alla partenza entro 2 giorni lavorativi da quando è venuto a conoscenza della modifica, che altrimenti si intende accettata; qualora manchino soltanto quindici giorni alla partenza e nel caso di acquisto sotto data di pacchetti nella formula last-minute la comunicazione del cliente deve essere immediata appena ricevuto avviso dall’Organizzatore o dall’Agenzia. Qualora dopo la partenza, l’Organizzatore non possa fornire una parte essenziale dei servizi contemplati nel contratto per qualsiasi ragione, fatta eccezione per fatto o causa proprio del Cliente, dovrà predisporre soluzioni alternative, senza supplementi di prezzo a carico del Cliente, e, qualora le prestazioni fornite siano di valore inferiore rispetto a quelle previste, risarcirlo in misura pari a tale differenza. Quando non risulti possibile alcuna soluzione alternativa, ovvero la soluzione predisposta dall’Organizzatore venga rifiutata dal Cliente per serie, giustificate e comprovate ragioni, l’Organizzatore fornirà, senza supplemento di prezzo, un mezzo di trasporto equivalente a quello originariamente previsto, per il ritorno al luogo di partenza o al diverso luogo eventualmente pattuito, soltanto se tale soluzione sia oggettivamente indispensabile. Le richieste di modifica da parte del Cliente a prenotazioni già accettate, obbligano l’Organizzatore soltanto se e nei limiti in cui possono essere soddisfatte. In ogni caso, qualsiasi variazione richiesta dal Cliente successivamente alla conferma da parte dell’Organizzatore di tutti i servizi facenti parte del pacchetto comporterà un costo aggiuntivo pari all’importo indicato nelle Condizioni Generali dell’Organizzatore.

g) Recesso del Cliente

Il Cliente può recedere dal contratto, senza pagare il corrispettivo del recesso di cui infra, nelle seguenti ipotesi:

  • aumento del prezzo di cui al precedente punto e in misura eccedente il 10%;
  • modifica significativa di altro elemento essenziale del contratto (per tale nota s’intende qualunque variazione su elementi oggettivamente configurabili come fondamentali ai fini della fruizione del pacchetto turistico complessivamente considerato) proposto dall’Organizzatore dopo la conclusione del contratto stesso, ma prima della partenza e non accettata dal Cliente;
  • impossibilità di partecipare al viaggio in conseguenza di grave inadempimento dell’Organizzatore;

nel caso di cui sopra, il Cliente ha alternativamente diritto: ad usufruire di un altro pacchetto turistico di importo equivalente o, se non disponibile, superiore senza supplemento di prezzo, ovvero di importo inferiore, con restituzione della differenza di prezzo; alla restituzione della sola parte di prezzo già corrisposta. Tale restituzione dovrà essere effettuata entro 7 giorni lavorativi dal momento del ricevimento della richiesta di rimborso. Il Cliente dovrà dare comunicazione della propria decisione (di accettare la modifica o di recedere) entro e non oltre 2 giorni lavorativi dal momento in cui è venuto a conoscenza della modifica,fatti salvi i casi di comunicazioni sotto data di partenza come sopra specificato. In difetto di espressa comunicazione entro il termine suddetto, la proposta formulata dall’Organizzatore si intende accettata.

Al Cliente che recede dal contratto al di fuori delle ipotesi elencate al 1° comma della presente disposizione, saranno addebitate – indipendentemente dal pagamento dell’acconto di cui al punto d), 1° comma, oltre alla quota di apertura pratica, tranne ove diversamente specificato alle pagine di presentazione dei singoli prodotti e/o in fase di conferma dei servizi, le penali qui di seguito indicate: pacchetto turistico con voli regolari a tariffa speciale o IT, soggiorni individuali, di gruppo o crociera, prenotazioni alberghiere ed extralberghiere:

  • 10% della quota di partecipazione fino a 30 giorni prima della partenza;
  • 25 % della quota di partecipazione da 29 a 18 giorni prima della partenza;
  • 50% della quota di partecipazione da 17 a 10 giorni prima della partenza;
  • 75% della quota di partecipazione da 9 a 3 giorni prima della partenza.
  • 100% della quota di partecipazione 2 giorni prima della partenza.

(Per giorni antecedenti la partenza si intendono tutti i giorni lavorativi)

Qualora l’organizzatore abbia pubblicato sui suoi cataloghi condizioni di penalità con tempistiche diverse a quelle sopra evidenziate, fanno fede ai fini della applicazione della eventuale penale le disposizioni pubblicate nei cataloghi di riferimento dell’Organizzatore.

Nel caso di gruppi precostituiti tali somme verranno concordate di volta in volta alla definizione del contratto.

Nessun rimborso sarà accordato a chi non si presenterà alla partenza o rinuncerà durante lo svolgimento del viaggio. Così pure, nessun rimborso spetterà a chi non potesse effettuare il viaggio per mancanza o invalidità o insufficienza o difformità dei previsti documenti personali di identità ed espatrio (carta d’identità e/o passaporto tutti in regolare corso di validità visti inclusi). L’Organizzatore si riserva, senza alcun impegno né responsabilità di:

  • rimborsare eventuali somme recuperate relative a servizi non usufruiti a seguito di rinunce;
  • rimborsare eventuali somme recuperate relative a servizi non usufruiti in corso di viaggi o per diverse prestazioni ottenute, sempre che il Viaggiatore fornisca documentazione scritta.

Alcune offerte inerenti servizi ricettivi, pacchetti o servizi vari prevedono la penale totale dell’offerta in caso di recesso a prescindere da quanti giorni prima si annulla il tutto.

ACQUISTO SERVIZIO DI TRASPORTO (formula “Solo Volo”) – Il consumatore che recede dal contratto di acquisto del solo servizio di trasporto (es.: acquisto “solo volo”) si obbliga al pagamento in favore dell’organizzatore della penale contrattuale pari all’intero prezzo del volo, ivi comprese i premi assicurativi e le quota di iscrizione eventualmente in essere.

h) Sostituzioni del Cliente

a) Il Cliente rinunciatario può farsi sostituire da altra persona sempre che: a) l’Organizzatore ne sia informato per iscritto almeno 4 giorni lavorativi prima della data fissata per la partenza, ricevendo contestualmente comunicazioni circa le generalità del cessionario;

b) non vi siano ragioni ostative attinenti al passaporto, ai visti, ai certificati sanitari, alla sistemazione alberghiera, ai servizi di trasporto o comunque tali da rendere impossibile la fruizione del pacchetto da parte di persona diversa dal Cliente rinunciatario;

c) il soggetto subentrante rimborsi all’Organizzatore tutte le spese sostenute per procedere alla sottoscrizione nella misura che gli verrà quantificata all’atto della cessione. Nel caso la sostituzione venga richiesta nei 20 giorni precedenti la data di partenza verrà comunque addebitato un costo forfettario per persona sostituita pari all’importo indicato nelle Condizioni Generali dell’Organizzatore. Il Cliente rinunciatario dovrà comunque ed ugualmente corrispondere la quota di iscrizione ove prevista. Sarà inoltre solidamente responsabile con il cessionario per il pagamento del saldo del prezzo, nonché degli importi di cui alla lettera c) del presente punto.

i) Annullamento del pacchetto turistico

L’Organizzatore potrà annullare il contratto totalmente o parzialmente, per circostanze di carattere eccezionale o quando non sia raggiunto il numero minimo dei viaggiatori previsto nel programma. In tal caso, al Cliente spetterà il rimborso integrale delle somme versate, escludendo ogni altro indennizzo. Nell’ipotesi in cui, prima della partenza, l’Organizzatore comunichi la propria impossibilità di fornire i servizi oggetto del pacchetto turistico, il Cliente potrà esercitare alternativamente i diritti di cui al 2° comma del precedente punto g), con le modalità di cui al 3° comma del punto g), sempre che l’annullamento non dipenda da fatto a lui imputabile.

Il Cliente può esercitare i diritti sopra previsti anche quando l’ annullamento dipenda dal mancato raggiungimento del numero minimo di partecipanti previsto nel catalogo, nel programma fuori catalogo, sempre che tale annullamento sia stato comunicato nel termine precedente la data della partenza ivi indicato.

l) Chiarimenti in materia di recesso

Gli effetti del recesso del Cliente o dell’annullamento del pacchetto turistico sono compiutamente disciplinati dalle precedenti disposizioni, che sostanzialmente riproducono quanto disposto dagli artt. 11, 12 e 13 del D.Lgs. 111/95, nel pieno rispetto dell’equilibrio fra le parti contrattuali anche in virtù del dettato dell’art. 1469 ter Cod. Civ., introdotto dalla L.52/96 di attuazione della direttiva 93/13 del Consiglio CEE, concernente le clausole abusive nei contratti stipulati con i consumatori, secondo cui ‘non sono vessatorie le clausole che riproducono disposizioni di legge.

m) Obblighi dei partecipanti

I partecipanti dovranno essere muniti di passaporto individuale o di altro documento valido per tutti i paesi toccati dall’itinerario, nonché dei visti di soggiorno e di transito e dei certificati sanitari che fossero eventualmente richiesti. Essi inoltre dovranno attenersi all’osservanza delle regole di normale prudenza e diligenza, a tutte le informazioni fornite dall’Organizzatore, nonché ai regolamenti ed alle disposizioni amministrative o legislative relative al pacchetto turistico. I partecipanti saranno chiamati a rispondere di tutti i danni che l’Organizzazione dovesse subire a casa della loro inadempienza alle obbligazioni sopra illustrate. Il Cliente è tenuto a fornire all’Organizzatore tutti i documenti, le informazioni e gli elementi in suo possesso utili per l’esercizio del diritto di surroga di quest’ultimo nei confronti dei terzi responsabili del danno ed è responsabile verso l’Organizzatore del pregiudizio arrecato al diritto di surrogazione.  Al riguardo l’Agenzia è sempre declinata da qualsiasi tipo di responsabilità inerente l’inesatta corrispondenza dei documenti di viaggio richiesti dal pacchetto turistico acquistato. Il Cliente comunicherà altresì per iscritto all’Organizzatore, all’atto della prenotazione, eventuali particolari esigenze che potranno eventualmente formare oggetto di accordi specifici sulle modalità del viaggio. L’Organizzatore si riserva il diritto di accettare per iscritto dette particolari richieste, dopo aver verificato la disponibilità dei fornitori che dovranno erogare le prestazioni. L’Organizzatore farà pervenire quanto prima al Cliente, una comunicazione relativa ai costi supplementari originati da dette richieste, sempre che ne risulti possibile l’attuazione.

o) Classificazione alberghiera

La sistemazione alberghiera, in assenza di classificazioni ufficiali riconosciute dalle competenti Pubbliche Autorità dei Paesi anche membri della CEE cui il relativo servizio si riferisce, è stabilita dall’Organizzatore in base a propri criteri di valutazione degli standard di qualità.

p) Responsabilità dell’Organizzatore

L’Organizzatore risponde dei danni arrecati al Cliente a motivo dell’inadempimento totale o parziale delle prestazioni contrattualmente dovute, sia che le stesse vengano effettuate direttamente sia che vengano effettuate da terzi fornitori di servizi, a meno che le mancanze contestate siano imputabili al Cliente, ivi comprese iniziative autonomamente assunte da quest’ultimo nel corso della prestazione dei servizi turistici, o quando l’avvenimento si riveli estraneo alla fornitura delle prestazioni previste in contratto, causato da forza maggiore ovvero da circostanze che l’Organizzatore non poteva, con tutta la necessaria diligenza, ragionevolmente prevedere o risolvere quali: scioperi di qualsiasi natura, modifiche di operativi/orari di compagnie di trasporti di linea, ecc. L’Organizzatore non è responsabile nei confronti del Cliente per eventuali inadempienze fatte da parte dello stesso come non è responsabile l’Agenzia. nella sua qualità di Intermediario.

q) Limiti del risarcimento

Il risarcimento dovuto dall’Organizzatore non può in ogni caso eccedere i limiti previsti dalle seguenti leggi e convenzioni internazionali:

  • la Convenzione di Varsavia del 1929 sul trasporto aereo internazionale nel testo modificato a L’Aja nel 1955;
  • la Convenzione di Berna (CIV) sul trasporto ferroviario;
  • la Convenzione di Parigi del 1962 sulla responsabilità dell’Organizzatore;
  • le previsioni del Codice Civile in quanto non derogate dalle presenti condizioni.

In ogni caso il limite risarcitorio per danni diversi da quelli alla persona non può superare l’importo di ‘5000 Franchi oro germinal per qualsiasi altro danno previsto dall’art. 13 n. 2 CCV. Qualora il testo originario delle predette convenzioni dovesse subire emendamenti, o nuove convenzioni internazionali concernenti le prestazioni oggetto del pacchetto turistico entrassero in vigore, si applicheranno i limiti risarcitori previsti dalle forme di diritto vigenti al momento del verificarsi dell’evento dannoso.

r) Obbligo di assistenza

L’Organizzatore è tenuto a prestare al Cliente le misure di assistenza imposte dal criterio di diligenza professionale esclusivamente in riferimento agli obblighi a proprio carico per disposizione di legge o di contratto.

s) Reclami e denunce

Il Cliente, a pena di decadenza ai sensi dell’art. 19.2 D.Lgs. 111/95, deve denunciare all’Organizzatore all’atto stesso del loro verificarsi o, se non immediatamente riconoscibili, entro e non oltre 10 gg. lavorativi dalla data del previsto rientro presso la località di partenza, a mezzo lettera raccomandata con avviso di ricevimento, le difformità ed i vizi del pacchetto turistico, nonché le inadempienze nella sua organizzazione o realizzazione. Qualora i reclami siano presentati nel luogo di esecuzione delle prestazioni turistiche, l’Organizzatore deve prestare al Cliente l’assistenza richiesta dal precedente punto q) al fine di ricercare una pronta ed equa soluzione. Analogamente l’Organizzatore dovrà provvedere, anche nel caso di reclamo presentato al termine dei servizi, e garantire una sollecita risposta alle richieste del Cliente.

t) Assicurazione contro le spese di annullamento e copertura assicurative integrativa

Al momento della prenotazione del viaggio è possibile, ed anzi consigliabile, stipulare attraverso l’Organizzatore o attraverso l’Agenzia una polizza assicurativa integrativa, a copertura di eventuali spese derivanti dall’annullamento del viaggio, danni al bagaglio, spese mediche ed interruzione del viaggio.

u) Responsabilità partner

L’Agenzia nell’espletare alcuni o tutti i servizi presenti all’interno del sito goldsicily.com potrebbe servirsi di partner esterni per i quali non è responsabile di alcuna eventuale carenza o mancanza ed al riguardo il cliente non potrà ritenere l’Agenzia responsabile in alcun modo sollevandola da qualsiasi pregiudizio o danno.

v) Fondo di garanzia

E’ istituito presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri di un Fondo Nazionale di Garanzia cui il Cliente può rivolgersi, ai sensi dell’art. 21 D.Lgs. 111/95, in caso di infondatezza o di fallimento da parte dell’Organizzatore o dell’Agenzia, per la tutela delle seguenti esigenze:

  • a) rimborso delle somme versate;
  • b) rimpatrio, nel caso di viaggio all’estero.

Il Fondo deve altresì fornire un’immediata disponibilità economica in caso di rientro forzato di turisti da Paesi Extracomunitari in occasione di emergenze imputabili o meno al comportamento dell’Organizzatore. Le modalità di intervento del Fondo sono stabilite con Decreto del Presidente delConsiglio dei Ministri ai sensi dell’art. 21.5 D.Lgs. 111/95.

z) Foro competente / clausola compromissoria

Per ogni controversia relativa all’interpretazione o esecuzione delle presenti clausole tra il Cliente e l’Agenzia sarà competente esclusivamente il Foro di Siracusa. Di comune accordo, peraltro, potrà essere previsto che le controversie nascenti dall’applicazione, interpretazione, esecuzione del contratto, siano devolute alla decisione di un Collegio Arbitrale composta da tanti arbitri quanti sono le parti in causa e dalle stesse nominati, più uno che funge da Presidente, nominato dagli arbitri già designati, ovvero, in mancanza, dal Presidente del Tribunale dove ha sede legale l’Organizzatore. Il Collegio Arbitrale che ha sede nel luogo in cui si trova la sede legale dell’Organizzatore deciderà ritualmente e secondo il diritto, previo eventuale tentativo di conciliazione.

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI SINGOLI SERVIZI TURISTICI

a) Disposizioni normative

I contratti aventi per oggetto l’offerta del solo servizio di trasporto, di soggiorno, ovvero di qualunque altro separato servizio, non potendosi configurare come fattispecie negoziale di organizzazione di viaggio ovvero di pacchetto turistico, sono disciplinati dalle seguenti disposizioni della CCV: art. 1 n. 3 e 6; artt. da 17 a 23; artt. da 24 a 31, per quanto concerne le previsioni diverse da quelle relative al contratto di organizzazione.

b) Condizioni di contratto

Ai contratti previsti al precedente punto a) sono altresì applicabili le seguenti clausole delle condizioni generali di contratto di vendita di pacchetti turistici di cui al precedente punto a) ed al punto c); punto d); punto g), punto i); punto q), punto r); punto t). L’applicazione di dette clausole non determina in alcun modo la configurazione dei relativi contratti come fattispecie di pacchetto turistico. La terminologia delle citate clausole relativa al contratto di pacchetto turistico (Organizzatore, viaggio, ecc.) va pertanto intesa con riferimento alle corrispondenti figure del contratto di vendita di singoli servizi turistici (Venditore, soggiorno, ecc.).

c) Recesso del Cliente

Al Cliente che receda dal contratto per qualsiasi motivo purché non imputabile all’Agenzia saranno addebitate: la quota d’iscrizione, se prevista, nonché a titolo di corrispettivo, somme non superiori a quelle di seguito indicate:

  • 1. per soggiorni in alberghi, appartamenti, residence, ville e villaggi in formula alberghiera si farà riferimento a quanto previsto al punto f) e g) sopra descritto.
  • 2. per servizi di solo trasporto con aerei di linea o con altri mezzi – Servizi turistici non accessori al trasporto o all’alloggio si farà riferimento alle condizioni previste dai vari fornitori.

CONDIZIONI DI UTILIZZO DEL SITO INTERNET www.flysicilia.com

1. Accettazione e possibile variazione delle condizioni generali

Le presenti Condizioni Generali regolano tutti i servizi offerti dal sito www.flysicilia.com (il Sito) e dall’Agenzia. Con riferimento ai singoli specifici servizi forniti da goldsicily.com, i rapporti tra quest’ultima e l’Utente sono soggetti a tutte le regole operative specificatamente indicate per tali servizi, nonchè alle regole operative che possano venire successivamente introdotte, e che costituiscono parte integrante e sostanziale delle presenti condizioni. Alcuni dei servizi che il sito goldsicily.com offre o potrà offrire in futuro, potranno essere disciplinati da differenti Condizioni Generali e pertanto, quando espressamente previsto, il presente contratto non si applicherà a tali particolari servizi. Flysicilia.com si riserva il diritto di modificare in qualunque momento le presenti Condizioni Generali.

2. Utilizzo del sito

Il Sito Flysicilia.com è destinato all’uso personale. Non può essere modificato, riprodotto, duplicato, copiato, distribuito, venduto, rivenduto o sfruttato in qualsiasi altro modo per scopi commerciali. Il Sito non può essere utilizzato per scopi illeciti e/o fraudolenti.

3. Descrizione del servizio

Flysicilia.com fornisce agli utenti servizi di Agenzia di viaggi e Servizi turistici on line (Servizio di Agenzia o Web Agency). Salvo espressa disposizione contraria, l’introduzione di una qualsiasi modifica al Servizio di Agenzia che lo renda diversamente fruibile rispetto alla sua forma attuale, come il lancio di nuovi servizi, sarà soggetto e pertanto sarà regolato dalle presenti Condizioni Generali. L’Utente riconosce che il Servizio di Agenzia è fornito e che, pertanto, il Sito non assume alcuna responsabilità riguardo alla puntualità, alla cancellazione, alla mancata consegna o memorizzazione di qualsiasi comunicazione o personalizzazione dell’Utente.

4. Registrazione

Al fine di utilizzare il Servizio di Agenzia, l’Utente si impegna a:

  • a) fornire le informazioni assicurando che queste siano aggiornate, complete e corrispondenti al vero;
  • b) aggiornare tempestivamente i Dati affinchè questi siano costantemente aggiornati, completi e veritieri. Nell’ipotesi in cui vengano fornite informazioni false, il Sito è esonerato da qualsiasi responsabilità e avrà il diritto di eliminare la registrazione dell’Utente e di impedire a quest’ultimo un successivo e qualsiasi altro utilizzo del Servizio di Agenzia.

5. Copyright, marchi registrati, loghi, nomi, software e diritti di proprietà

Tutti i contenuti del Sito, quali testi, grafici, loghi, tasti, icone, immagini, eventuali brani audio, software e nomi sono di proprietà dell’Agenzia o dei suoi fornitori di web-software e sono protetti dalle leggi italiane e internazionali sul diritto d’autore. La compilazione di tutti i contenuti del Sito nonchè tutto il software utilizzato nel Sito o dei suoi fornitori di software è proprietà esclusiva della Società o dei fornitori della stessa in base agli accordi sottoscritti o in essere ed è protetta dalle leggi italiane ed internazionali sul diritto d’autore. Ogni altro utilizzo, compresa la riduzione, la modifica, la distribuzione, la trasmissione, la riproduzione, la visualizzazione o la performance dei contenuti di questo sito è rigorosamente proibito. I marchi ed il logo della Società, dell’Agenzia e del Sito, i nomi di prodotti e servizi sono di proprietà dell’Agenzia. L’utente si impegna a non utilizzare in alcun modo i marchi suddetti senza il preventivo consenso della Società.

6. Clausola di manleva

L’Utente dichiara e garantisce di tenere indenne e manlevare l’Agenzia nonchè i soggetti a essa collegati o da essa controllati, i suoi rappresentanti, dipendenti nonchè i suoi partner da qualsiasi obbligo risarcitorio, incluse le spese legali che possano originarsi a loro carico in relazione all’utilizzo del Servizio di Agenzia di Viaggi fatto dall’Utente. Pertanto l’Utente esonera l’Agenzia da qualsiasi voglia.

7. Divieto di cessione o di sfruttamento commerciale del servizio

L’Utente si impegna a non riprodurre, duplicare, copiare, vendere, rivendere e comunque a non sfruttare a fini commerciali il Servizio di Agenzia o una qualunque di sua o di tutte le sue parti.

8. Modifiche ai servizi

L’Agenzia si riserva in ogni tempo il diritto di modificare o disconnettere, temporaneamente o permanentemente i Servizi offerti sul Sito (o una qualunque loro parte). L’Utente riconosce che l’Agenzia non potrà in alcun modo essere ritenuta responsabile verso l’Utente stesso o verso terzi soggetti per la modifica, la sospensione o la disconnessione del Servizio di Agenzia qualsiasi sia la causa della modifica, della sospensione o della disconnessione sia dipendente da essa o dipendente da qualche partner esterno che potrebbe essere utilizzato dall’Agenzia per l’effettuazione del servizio richiesto.

9. Link

Il Servizio di Agenzia potrebbe fornire eventuali link ad altri siti o ad altre risorse del web. L’Utente riconosce che l’Agenzia non può in alcun modo essere ritenute responsabili per il funzionamento di tali siti o risorse esterne. L’Agenzia non può controllare e non è quindi in alcun modo responsabile, direttamente o indirettamente, per eventuali danni subiti dall’Utente in relazione al contenuto dei siti o in relazione ad acquisti di beni o servizi effettuati tramite questi siti, collegati attraverso i link.

10. Esonero e limitazioni di responsabilità

L’Utente riconosce e dichiara espressamente che:

  • a) l’utilizzo del Sito e del Servizio d’Agenzia avviene a sua unica sola ed esclusiva discrezione. Il Sito ed il Servizio d’Agenzia sono forniti in base alle disponibilità reali dell’offerta in un determinato momento. Data la natura propria dell’operare nel settore della intermediazione turistica, data la massima serietà operativa e l’impegno della Società per la soddisfazione dell’Utente e data altresì la presenza di molti elementi variabili propri della natura del viaggio e del turismo in generale e del Servizio di Agenzia, è espressamente esclusa, a carico del Sito e della sua proprietà, qualsiasi garanzia, esplicita e/o implicita.
  • b) l’Agenzia non garantisce che il Servizio di Agenzia soddisferà le esigenze dell’Utente;
  • c) che il Servizio d’Agenzia verrà prestato senza interruzioni, con puntualità, in modo sicuro o esente da errori;
  • d) non garantisce altresì l’aspettativa dell’utente cioè che i risultati ottenuti dall’utilizzo del Servizio d’Agenzia siano veritieri e affidabili;
  • e) che la qualità dei prodotti, servizi, informazioni o altri materiali acquisiti o ottenuti per il tramite del Servizio d’Agenzia possa soddisfare le esigenze dell’Utente;
  • f) ne che eventuali errori nel Software vengano corretti.

Qualsiasi contenuto scaricato o altrimenti ottenuto dal o per il tramite del Sito è ottenuto a sola ed esclusiva discrezione e a esclusivo rischio dell’Utente e l’Utente è il solo ed esclusivo responsabile per ogni danno al proprio computer o per la perdita di dati derivanti dall’aver scaricato tali materiali o dall’avere utilizzato il Sito.

11. Legge applicabile e foro competente

Le presenti Condizioni Generali e i rapporti tra l’Agenzia e l’Utente sono regolati dalle leggi della Repubblica Italiana. Per qualsiasi controversia inerente, derivante o comunque connessa alle presenti Condizioni Generali o all’utilizzo del Sito sarà esclusivamente competente il Foro di Siracusa.

 

CONDIZIONI GENERALI CASE VACANZE

  1. Condizioni d’uso: l’immobile posto a disposizione è garantito essere in buono/ottimo stato di conservazione, con arredamenti funzionali ed è dotato di bagno con doccia o vasca. L’unità immobiliare è dotata di acqua calda e fredda fornita dall’acquedotto comunale o altro. L’energia elettrica è garantita con fornitura elettrica a 220v.
  2. Condizioni di pagamento: la prenotazione si riterrà valida non appena il “Conduttore” avrà inviato a mezzo bonifico o altro la caparra confirmatoria richiesta, ai sensi dell’art.1382 c.c., pari al 25% del costo totale, entro giorni 3 dalla conferma sulla disponibilità. Il saldo dovrà avvenire improrogabilmente 20 giorni prima della consegna dell’inizio della locazione turistica.
  3. Consegna dei locali: la consegna dell’immobile viene effettuata dall’”Agenzia/Intermediario/Gestore” o dal “Locatore” dell’immobile. Il “Conduttore”, richiedente l’immobile, all’atto della consegna prende visione dello stato dello stesso e dell’arredamento e firmato l’accordo procede a definire, con ”Agenzia/Intermediario/Gestore” o il “Locatore”, e concludere eventuali altre richieste o condizioni non descritte nella presente, e comunque rappresentate in sede della consegna dell’immobile. L’immobile viene consegnato dopo le ore 15.00 del giorno previsto per l’arrivo e deve essere lasciato libero entro le ore 10.00 del giorno previsto per la partenza, dopo accurato controllo.
  4. Cauzione: al momento della consegna dell’alloggio, il “Conduttore” è obbligato, ai sensi dell’art. 1782 c.c. a versare un deposito cauzionale infruttifero a copertura di eventuali mancanze, rotture o danneggiamenti provocati dagli utilizzatori dell’appartamento affittato. Tale somma verrà restituita al momento della partenza, previo controllo dell’immobile e delle dotazioni da parte dell”Agenzia/Intermediario/Gestore” o del “Locatore”; Qualora il rilascio dell’immobile dovesse avvenire eccezionalmente dopo gli orari previsti al precedente art. 3, senza la presenza dell’”Agenzia/Intermediario/Gestore” o del “Locatore”, la cauzione sarà restituita in altro modo al “Conduttore” trattenendo le eventuali spese per danni, riparazioni necessarie e spese di pulizia.
  5. Responsabilità: Il “Conduttore” è tenuto ad avere la massima cura dell’unità immobiliare, dell’eventuale giardino, piscina, luoghi vari, garage di pertinenza, dell’arredamento e suppellettili, delle apparecchiature domestiche ed elettroniche e di far presente eventuali mancanze o rotture delle stesse entro le 48 ore dall’occupazione dell’unità immobiliare, al fine di evitare che possa in seguito esserne ritenuto responsabile. Inoltre il “Conduttore” si assume piena e totale responsabilità nei confronti del “Locatore” per eventuali danni a persone, cose e/o animali, smarrimento, distruzione, incendio e furto esonerando totalmente da qualsiasi responsabilità l’”Agenzia/Intermediario/Gestore”.
  6. Numero di persone: possono alloggiare nei locali solo il numero di persone stabilito al momento della prenotazione, eventuali altri ospiti dovranno essere segnalati dal “Conduttore” all’”Agenzia/Intermediario/Gestore” o al “Locatore” proprietario dell’immobile che deciderà sulla eventualità o meno di accomodazione e sull’eventuale variazione delle condizioni economiche precedentemente pattuite. Le visite occasionali sono permesse ma in ogni caso e’ vietato il pernottamento. Eventuali persone extra non dichiarate potranno portare alla rescissione del contratto senza nulla a pretendere. E’ fatto divieto assoluto che gli alloggi siano occupati in via transitoria o permanente da persone diverse da quelle dichiarate nel contratto. La violazione, anche occasionale, di questo impegno comporterà la risoluzione del contratto, ai sensi dell’Art. 1456 c.c. e l’applicazione della penale prevista ex Art. 1382 c.c
  7. Animali: eventuali animali di qualsiasi tipo dovranno essere sempre segnalati all’atto della prenotazione e se accettati, potranno essere introdotti nell’immobile o in locali specifici. Ogni eventuale danno a cose o persone provocato dagli stessi dovrà essere risarcito dal proprietario dell’animale o dal “Conduttore” che rimane unico responsabile civile e penale del proprio animale nei confronti del proprietario “Locatore” dell’immobile e di terze persone.
  8. Ordine e pulizia: i locali vengono consegnati puliti ed in ordine. Gli accessori per la pulizia sono messi a disposizioni, tranne che per detersivi e spugnette (se non diversamente specificato).
  9. Recesso del contratto: qualora il “Conduttore”, per qualsiasi motivo, intendesse rescindere dal contratto,  perderà l’anticipo, che in nessun caso verrà restituita. Altresì per nessun motivo saranno decurtati o rimborsati i giorni per eventuale partenza anticipata .
  10. La sublocazione: è espressamente e severamente vietata.
  11. Reclami: il “Conduttore” che riceve in dotazione l’unità immobiliare è tenuto a prendere totale visione dei locali all’atto della consegna, ed avanzare eventuale reclamo entro 12 ore dalla consegna stessa. L’“Agenzia/Intermediario/Gestore” o il “Locatore” saranno a disposizione per venire incontro ad ogni plausibile necessità rappresentata. L’“Agenzia/Intermediario/Gestore” o il “Locatore” non si ritengono responsabili di eventuali reclami nel caso in cui il “Conduttore” avendo prenotato via internet non si ritenesse soddisfatto dell’alloggio.
  12. Rimborsi: non sono previsti sconti o rimborsi di alcun genere e per alcun motivo.
  13. Rumori: rumori molesti, schiamazzi, radio e televisori posti ad alto volume, sono severamente proibiti. Il silenzio va rigorosamente rispettato dalle ore 14,00 alle ore 16,00 e dopo le ore 24,00.
  14.  Visite occasionali: Le visite occasionali sono permesse ma in ogni caso senza pernottamento.
  15. Il contratto di affitto per breve soggiorno turistico comprende (se non diversamente specificato e pattuito): spese dei consumi (acqua, energia elettrica e gas), utilizzo di tutti gli accessori annessi e connessi d’arredo, stoviglie, ecc. (secondo inventario), televisione (con decoder qualora provvista), cassaforte (ove provvista), uso completo della cucina, climatizzazione caldo-freddo (ove provvista), phon (ove provvisto), acqua calda, lavatrice (ove provvista), lavastoviglie (ove provvista), aspirapolvere (ove provvista), ombrellone privato (ove provvisto), posto macchina riservato (ove provvista), il garage (qualora esistente), pulizia ed ordine dell’alloggio sia alla fine che all’inizio dell’affitto turistico, biancheria da letto e da bagno per i signori ospiti che abitano l’appartamento (qualora richiesta o ove prevista).
  16. Esonero: l'”Agenzia” intermediaria nella locazione è esonerata da qualsiasi responsabilità inerente eventuali disservizi oppure danni a persone, cose o animali, smarrimento o furto di cose o beni e pertanto non potrà mai essere chiamata in causa in alcun modo dal “Conduttore” che rimane l’unico responsabile nei confronti del proprietario “Locatore” dell’immobile. L’”Agenzia/Intermediario/Gestore” infine non si ritiene responsabile di eventuali reclami nel caso in cui il “Conduttore” avendo prenotato via internet e non si ritenesse soddisfatto dell’alloggio.

NB: Info utili: le case vacanze (se non diversamente concordato e previa disponibilità delle stesse) verranno consegnate dopo le ore 15:00 e dovranno essere lasciate entro le ore 10:00. Vengono affittate per il numero di persone prenotate (eventuali variazione di numero devono essere comunicate e concordate); le stesse (se non diversamente specificato o concordato) sono sprovviste di biancheria da letto e da bagno. All’arrivo un nostro incaricato vi accoglierà e vi consegnerà la casa vacanza effettuando nel contempo il contestuale saldo del periodo di affitto turistico.

 

CONDIZIONI GENERALI DI NOLEGGIO SENZA CONDUCENTE

CONDIZIONI GENERALI DEL CONTRATTO DI NOLEGGIO SCOOTER

La ditta “EASY RENT” con sede a Noto, provincia di Siracusa (di seguito denominato anche “Ditta” o “Locatore”), consegna al Locatario (qui di seguito denominato “Cliente”) lo scooter (di seguito chiamato il “Veicolo”) identificato nelle condizioni del presente contratto di noleggio, ai patti ivi:

1. Il “Cliente” è tenuto a segnalare tempestivamente eventuali anomalie del “Veicolo” non rilevate dalla “Ditta” al momento della consegna dello stesso, in difetto il veicolo si presume ricevuto dal “Cliente” in perfetto ordine, con tutte le dotazioni (copia o originale del libretto di circolazione,tagliando assicurativo…) ed accessori conformi ad un corretto utilizzo del mezzo stesso, declinando la “Ditta” da qualsiasi eventuale danno che possa verificarsi causa interruzione forzata o guasto tecnico del mezzo a noleggio. Il “Cliente” si obbliga a restituire il veicolo in eguali condizioni, salvo la normale usura in relazione ai km percorsi, con i pneumatici, le attrezzature, i documenti e l’intero equipaggiamento in dotazione, per i quali ne è responsabile. Il “Veicolo” sarà restituito nella sede dove è stato pattuito, nel giorno ed ora specificati nel presente contratto di noleggio. Il presente contratto potrà essere risolto anticipatamente dalla “Ditta” ai sensi degli art. 1456 C.C., nel caso di violazione da parte del cliente degli art. 2 o 3 del presente contratto, caso d’insolvenza del cliente o nel caso di fallimento o di altra procedura concorsuale a carico del “Cliente” o punti a seguire A-B-C.

Il “Cliente” sarà totalmente responsabile:

A) per i danni causati al “Veicolo” per uso improprio o derivati da usura sproporzionata in relazione ai km percorsi (per esempio, escursioni con il veicolo da noleggio fuori dalla provincia di Siracusa) o per incidente causato;

B) della mancanza degli introiti subiti dalla “Ditta” in caso di fermo del “Veicolo” da parte delle autorità giudiziarie, per esempio verbale al “Cliente” per  mancanza del casco obbligatorio o incidente provocato, danni e altro che verranno calcolati per l’intero periodo di fermo o guasto;

C) in caso di furto o incendio del “Veicolo” al pagamento della franchigia come da contratto. In caso di furto o tentato furto del “Veicolo” noleggiato, il “Cliente” si obbliga a denunciare immediatamente il fatto all’Autorità competente ed a consegnare alla “Ditta” l’originale della denuncia entro 24 ore dall’evento. In nessun caso il “Veicolo” potrà essere condotto da persone che non siano l’intestatario del contratto e in possesso di valida patente di guida rilasciata da almeno un anno e da minori, se previsto dalla legge Italiana. Il “Veicolo” inoltre non deve essere condotto da persone in stato di ubriachezza o incoscienza, dovuto ad abuso di alcool o sostanze stupefacenti. Infine il “Veicolo” non deve essere utilizzato per il trasporto di merci di contrabbando, di materiale esplosivo, inquinante o per qualsiasi altro trasporto in violazione alle leggi o regolamenti Italiani, passeggeri, pacchi, plichi postali dietro compensi o per spingere o trainare altro autoveicolo o rimorchio, in competizioni di qualsiasi genere; per qualsiasi altro uso in violazione alle norme del codice stradale e delle leggi e regolamenti dello Stato Italiano.

2. Il “Cliente” si obbliga a pagare e/o rimborsare alla “Ditta” su fattura quanto segue:

A) il corrispettivo calcolato in rapporto alla durata al noleggio. In caso di ritardata consegna fino a 2 ore la “Ditta” è autorizzata a fare pagare il 50% del costo giornaliero, superiore a 2 ore la “Ditta” è autorizzata a fatturare una intera giornata di noleggio, oltre 1 giorno la “Ditta” è autorizzata a fatturare una penalità pari al doppio della tariffa giornaliera di noleggio per ogni giorno di ritardo.

B) il corrispettivo addizionale qualora il veicolo sia restituito in luogo diverso da quello pattuito; i km oltre i 75 giornalieri hanno un costo di € 0.25 al km.

C) le spese per l’eventuale recupero del veicolo oggetto del noleggio, sia per consegna in luogo diverso, sia per guasto tecnico fuori provincia di Siracusa.

D) l’ammontare delle sanzione pecuniarie (multe) addebitate al “Cliente” e/o alla “Ditta” per violazione del codice della strada o di altre normative applicabili, commesse durante il noleggio (eventuali notifiche di sanzioni pecuniarie comporteranno emissione a carico del “Cliente” di fattura o ricevuta fiscale per una somma pari ad € 50.00 per ciascuna tipologia di sanzione ricevuta). Il “Cliente” sarà responsabile direttamente nei confronti dell’autorità che ha irrogato la sanzione pecuniara, tranne che per quelle violazioni del codice della strada o di altre normative applicabili, che non siano imputabili al “Cliente”. In caso di sequestro o altro tipo di fermo del “Veicolo” imputabile al “Cliente”, ad esempio ferma del “Veicolo” per danni a lui imputabili (es: incidente o guida senza casco), la “Ditta” addebiterà allo stesso “Cliente” la tariffa del costo di noleggio giornaliero per ogni giorno di fermo oltre ogni spesa, incluse quelle legali, che la “Ditta” dovesse sostenere per ottenere il pagamento delle somme dovute a qualsiasi titolo dal “Cliente”;

E) tutte le spese amministrative, tasse, sovrattasse ed imposte derivanti dal noleggio. Il “Cliente” prende atto che il noleggio avrà termine alla data e alla ora di ricevimento del “Veicolo” e delle relative chiavi da parte della “Ditta” e che la mancata riconsegna delle stesse chiavi al termine del noleggio comporterà un addebito di €uro 75,00.

F) i caschi, gli accessori, i documenti di circolazione, il kit d’attrezzi ed eventuali danni alla carrozzeria e alle parti meccaniche causati per dolo o colpa del Cliente, anche nel caso di furto o distruzione, la franchiagia di €uro 150,00 in caso di furto e incendio.

3. Il “Cliente” si obbliga a trasmettere alla “Ditta”, entro due giorni, ogni verbale notificatogli dalla Pubblica Autorità. In caso di mancata tempestiva trasmissione di tali verbali alla “Ditta” il “Cliente” sarà responsabile per ogni danno subito dalla “Ditta” direttamente o indirettamente causato da tale mancata tempestiva trasmissione.

4. Il “Cliente” è coperto esclusivamente da polizza assicurativa che prevede assicurazione della R.C. responsabilità civile verso terzi per danni ad animali o cose, nei limiti prescritti dalle leggi e regolamenti applicabili ed in tale senso declina la “Ditta” da ogni eventuale danno subito o provocato dalla e/o alla persona stessa del “Cliente”, a terze persone, a cose e mezzi, assumendosene la piena e totale responsabilità nei confronti dei terzi e della compagnia assicuratrice. Il “Veicolo” è coperto da polizza furto e incendio.

5. In caso di sinistro, il “Cliente” si obbliga a proteggere gli interessi della “Ditta” e della sua compagnia di assicurazione, obbligandosi tra l’altro a:

A) fornire i nomi e gli indirizzi delle parti coinvolte nel sinistro e degli eventuali testimoni;

B) non ammettere eventuali responsabilità o colpe delle quali non sia certo;

C) dare immediata notizia del sinistro per telefono alla “Ditta”, anche in caso di danni lievi, inviando un dettagliato rapporto corredato da uno schema;

D) informare immediatamente le autorità di polizia in caso di necessità di accertamenti a carico di terzi o nell’ipotesi in cui vi siano dei feriti.

6. Il “Cliente” riconosce che la “Ditta” non potrà mai essere ritenuta responsabile per perdite o danni alle cose trasportate, abbandonate o dimenticate sul “Veicolo”, sia durante il noleggio sia dopo la restituzione in quanto si intendono abbandonati e la “Ditta” non è tenuta a custodirli ed a restituirli; altresì la “Ditta” in caso di guasto tecnico o incidente del “Veicolo” non è tenuta alla sostituzione del mezzo guasto o incidentato.

7. Il “Cliente” si obbliga a non cedere, vendere, ipotecare o dare in pegno il presente contratto, il “Veicolo”, le attrezzature, l’equipaggiamento ed ogni altra sua parte e comunque a non agire in contrasto con i diritti di proprietà della “Ditta”.

8. Qualsiasi variazione o aggiunta alle condizioni del presente contratto di noleggio sarà valida solo se effettuata per iscritto.

9. Il presente contratto di noleggio è regolato dalla legge italiana: Il “Cliente” è stato informato dalla “Ditta” che, ai sensi della legge 675/96, i dati forniti dal cliente potranno formare oggetto di trattamento nel rispetto di detta normativa. Titolare del trattamento dei dati è la “Ditta” con sede legale in Via T. Fazello n°7 a Noto (Sr). Tali dati verranno utilizzati per le seguenti finalità: attuazione degli standard internazionali dei sistemi di pagamento (ad esempio: assegni, bonifici bancari, pagamenti con carte di credito) Inoltre i dati potranno essere utilizzati dalla “Ditta” al fine di consentire alle autorità pubbliche preposte di inoltrare le relative contestazioni al cliente responsabile di violazioni del Codice della Strada o di altre normative applicabili, per il pagamento delle relative sanzioni pecuniarie da parte del cliente stesso.

10. Qualora una disposizione del presente contratto fosse nulla, tale nullità non determinerà invalidità delle altre disposizioni del presente contratto di noleggio.

11. A carico del “Cliente” se il “Veicolo” consegnato con il pieno o livello come da consegna venisse restituito senza lo stesso sarà addebitato il servizio di rifornimento per un costo di €uro 10,00 I.V.A. compresa oltre il costo dei litri di carburante mancanti.

12. Chi stipula la locazione in nome e per conto di un terzo risponde in solido con questi delle obbligazioni derivanti dal Contratto di noleggio. Il “Cliente” risponde in ogni caso delle azioni ed omissioni di chiunque conduca il “Veicolo”.

13. Il “Cliente” si obbliga a non consentire che il “Veicolo” sia condotto da persona inferiore ai 18 anni di età o priva di patente di guida valida.

14. Infine il “Cliente” autorizza la “Ditta” a prelevare direttamente dalla propria carta di credito o dalla somma data in deposito le somme necessarie alla “Ditta” per eventuali rimborsi danni, pagamento quota noleggio, multe e tutte quante le eventuali spese a carico del “Cliente”.

15. Al momento della consegna del “Veicolo” prenotato, per il quale bisogna versare sempre una somma a titolo di conferma e anticipo della prenotazione stessa, qualora il mezzo prenotato non fosse disponibile (per vari motivi, tipo danno, guasto, ritardo consegna da altro noleggio o altre cause) verrà consegnato previa disponibilità un “Veicolo” simile e/o di pari/simile cilindrata; in caso contrario, quindi di non disponibilità, sarà stornato l’importo dato a titolo di anticipo declinando la “Ditta” da qualsiasi controversia e richiesta di danni. In caso di guasto del mezzo durante il periodo di noleggio verrà consegnato previa disponibilità un mezzo simile e/o di pari/simile cilindrata; in caso contrario, quindi di non disponibilità, sarà stornato l’importo dato dalla differenza del costo dei giorni del noleggio utilizzato meno la somma dei giorni del noleggio non utilizzato declinando la “Ditta” da qualsiasi controversia e richiesta di danni. Il rientro anticipato del “Veicolo” non comporta da parte della “Ditta” alcuno storno sul costo dello stesso.

16. Il “Cliente” dichiara di riconoscere ed accettare espressamente che, in caso di violazione di uno qualsiasi degli obblighi a suo carico, nonché nel caso di danni/furti procurati con dolo o colpa del “Cliente” stesso (a mero titolo esemplificativo e non esaustivo: errato rifornimento, danni al motore per mancanza di olio o liquido refrigerante, lampadine fulminate, ecc…) non opererà qualsiasi limitazione/esclusione di responsabilità. Pertanto il “Cliente” sarà ritenuto responsabile per tutti i danni procurati in violazione dell’obbligo di diligenza ai sensi dell’art. 1588 Cod. Civ., restando tenuto a dimostrare che l’evento dannoso non è conseguenza della sua condotta.

17. La “Ditta” non è responsabile nei confronti del “Cliente”, del conducente e dei membri delle rispettive famiglie per i danni di qualsiasi natura, incluso il pregiudizio economico, dai medesimi subito nelle persone o nei beni in conseguenza, diretta o indiretta, di difetto di funzionamento del veicolo o di incidenti stradali causati da vizi di fabbricazione. In ogni caso la “Ditta” non può essere considerata responsabile di qualunque tipo di danno verificatosi a seguito di furti, tumulti, incendi, terremoti, guerre, eventi naturali, cause di forza maggiore e caso fortuito.

18. Per qualsiasi controversia tra le parti è competente esclusivamente il Foro di Siracusa.

CONDIZIONI GENERALI DEL CONTRATTO DI NOLEGGIO AUTO

La ditta “EASY RENT” con sede a Noto, provincia di Siracusa, (di seguito denominato anche “Ditta” o “Locatore”), con P.I. n° 01692480898 consegna al Locatario (di seguito denominato “Cliente”) l’auto (di seguito chiamato il “Veicolo”) identificato nelle condizioni del presente contratto di noleggio, ai patti e condizioni appresso indicati:

1) Il “Cliente” è tenuto a segnalare al momento della presa in consegna eventuali anomalie e/o difetti di funzionamento del “Veicolo”: tutte quelle non rilevate in contraddittorio con la “Ditta” e non risultanti da specifico verbale sottoscritto da entrambe le parti al momento della consegna, non potranno essere opposte ne avere effetto alcuno fra le parti ed il veicolo si presume ricevuto dal “Cliente” in perfetto ordine, con tutte le dotazioni (copia o originale del libretto di circolazione, tagliando assicurativo…) ed accessori conformi ad un corretto utilizzo del mezzo stesso. Il “Cliente” si obbliga a restituire il veicolo in eguali condizioni, salvo la normale usura in relazione ai km percorsi, con i pneumatici, le attrezzature, i documenti e l’intero equipaggiamento in dotazione, dei quali è costituito custode e responsabile. Il “Veicolo” sarà restituito nella sede dove è stato pattuito, nel giorno ed ora specificati nel presente contratto di noleggio. Il presente contratto potrà essere risolto anticipatamente dalla “Ditta” ai sensi degli art. 1456 C.C., nel caso di violazione da parte del cliente degli art. 2 o 3 del presente contratto, caso d’insolvenza del cliente o nel caso di fallimento o di altra procedura concorsuale a carico del “Cliente” o punti a seguire A-B-C.. Il “Cliente” esonera la “Ditta” da qualsiasi eventuale danno che possa verificarsi causa interruzione forzata o guasto tecnico del mezzo a noleggio. Il “Cliente” sarà totalmente responsabile:

A) per i danni causati al “Veicolo” per uso improprio o derivati da usura sproporzionata in relazione ai km percorsi o per incidente causato;

B) della mancanza degli introiti subiti dalla “Ditta” in caso di fermo del “Veicolo” da parte delle autorità giudiziarie (per esempio verbale al “Cliente” per incidente provocato), danni economici e non che verranno calcolati per l’intero periodo di fermo o guasto;

C) in caso di furto o incendio del “Veicolo” al pagamento della franchigia come da contratto. In caso di furto o tentato furto del “Veicolo” noleggiato, il “Cliente” si obbliga a denunciare immediatamente il fatto all’Autorità competente ed a consegnare alla “Ditta” l’originale della denuncia entro 24 ore dall’evento. In nessun caso il “Veicolo” potrà essere condotto da persone al di sotto dei 21 anni, che non siano l’intestatario del contratto ed in possesso di valida patente di guida rilasciata da almeno un anno e da minori. Il “Veicolo” inoltre non deve essere condotto da persone in stato di ubriachezza o incoscienza, dovuto ad abuso di alcool o sostanze stupefacenti. Infine il “Veicolo” non deve essere utilizzato per il trasporto di merci di contrabbando, di materiale esplosivo, inquinante o per qualsiasi altro trasporto in violazione alle leggi o regolamenti Italiani, passeggeri, pacchi, plichi postali dietro compensi o per spingere o trainare altro autoveicolo o rimorchio, in competizioni di qualsiasi genere; per qualsiasi altro uso in violazione alle norme del codice stradale e delle leggi e regolamenti dello Stato Italiano.

2) Il “Cliente” si obbliga a pagare e/o rimborsare alla “Ditta” su fattura quanto segue:

A) il corrispettivo calcolato in rapporto alla durata al noleggio. In caso di ritardata consegna fino a 2 ore la “Ditta” è autorizzata a fare pagare il 50% del costo giornaliero, superiore a 2 ore la “Ditta” è autorizzata a fatturare una intera giornata di noleggio, oltre 1 giorno la “Ditta” è autorizzata a fatturare una penalità pari al doppio della tariffa giornaliera di noleggio per ogni giorno di ritardo;

B) il corrispettivo addizionale qualora il “Veicolo” sia restituito in luogo diverso da quello pattuito; i km quando sono limitati (150 km giornalieri nella tariffa da 1 giorno, 300 km nella tariffa da 2 giorni e 500 km nella tariffa da 3 giorni) hanno un costo oltre quelli inclusi di €uro 0,25 per ogni km.

C) le spese per l’eventuale recupero del veicolo oggetto del noleggio, sia quelle sostenute per consegna o ripresa in luogo diverso.

D) l’ammontare delle sanzioni pecuniarie (multe) addebitate al “Cliente” e/o alla “Ditta” per violazione del codice della strada o di altre normative applicabili, commesse durante il noleggio (eventuali notifiche di sanzioni pecuniarie comporteranno emissione a carico del “Cliente” di fattura o ricevuta fiscale per una somma pari ad €uro 50,00 per ciascuna tipologia di sanzione ricevuta a titolo rimborso spese di notifica e gestione). Il “Cliente” sarà responsabile direttamente nei confronti dell’autorità che ha irrogato la sanzione pecuniaria, tranne che per quelle violazioni del codice della strada o di altre normative applicabili, che non siano imputabili al “Cliente”. In caso di sequestro o altro tipo di fermo del “Veicolo” imputabile al “Cliente”, ad esempio ferma del “Veicolo” per danni a lui imputabili (es: incidente), la “Ditta” addebiterà allo stesso “Cliente” la tariffa del costo di noleggio giornaliero per ogni giorno di fermo oltre ogni spesa, incluse quelle legali, che la “Ditta” dovesse sostenere per ottenere il pagamento delle somme dovute a qualsiasi titolo dal “Cliente”;

E) tutte le spese amministrative, tasse, sovrattasse ed imposte derivanti dal noleggio. Il “Cliente” prende atto che il noleggio avrà termine alla data e alla ora di ricevimento del “Veicolo” e delle relative chiavi da parte della “Ditta” e che la mancata riconsegna delle stesse chiavi al termine del noleggio comporterà un addebito di €uro 100,00;

F) gli accessori, i documenti di circolazione, il kit d’attrezzi ed i danni alla carrozzeria e alle parti meccaniche causati per dolo o colpa del “Cliente”, anche nel caso di furto o distruzione, pagando la relativa franchigia di €uro 500,00 o l’intera somma;

G) il costo del wifi web pocket in caso di danno o smarrimento dello stesso pari a €uro 50,00 mentre della sola sim pari ad €uro 20,00

H) le eventuali spese, franchigia, sanzioni e costi inerenti il noleggio potranno essere addebitate sulla carta di credito del cliente che ne autorizza sin da ora all’addebito.

3) Il “Cliente” si obbliga a trasmettere alla “Ditta”, entro due giorni, ogni verbale notificatogli dalla Pubblica Autorità. In caso di mancata tempestiva trasmissione di tali verbali alla “Ditta” il “Cliente” sarà responsabile per ogni danno subito dalla “Ditta” direttamente o indirettamente causato da tale mancata tempestiva trasmissione.

4) Il “Cliente” è coperto esclusivamente da polizza assicurativa che prevede assicurazione della R.C. responsabilità civile verso terzi per danni ad animali o cose, da infortunio del conducente, nei limiti prescritti dalle leggi e regolamenti  applicabili ed in tale senso esonera la “Ditta” da ogni eventuale danno subito o provocato dalla e/o alla persona stessa del “Cliente”, a terze persone, a cose e mezzi, assumendosene la piena e totale responsabilità nei confronti dei terzi e della compagnia assicuratrice. Il “Veicolo” è coperto da polizza R.C., da incendio e furto, da collisione compact solo con altro veicolo (non con cose o animali) e da assistenza stradale compact chiamando il numero verde 800.050.050.

5) In caso di sinistro, il “Cliente” si obbliga a proteggere gli interessi della “Ditta” e della sua compagnia di assicurazione, obbligandosi tra l’altro a:

A) fornire i nomi e gli indirizzi delle parti coinvolte nel sinistro e degli eventuali testimoni;

B) non ammettere eventuali responsabilità o colpe delle quali non sia certo;

C) dare immediata notizia del sinistro per telefono alla “Ditta”, anche in caso di danni lievi, inviando un dettagliato rapporto corredato da uno schema;

D) informare immediatamente le autorità di polizia in caso di necessità di accertamenti a carico di terzi o nell’ipotesi in cui vi siano dei feriti.

6) Il “Cliente” riconosce che la “Ditta” non potrà mai essere ritenuta responsabile per perdite o danni alle cose trasportate, abbandonate o dimenticate sul “Veicolo”, sia durante il noleggio sia dopo la restituzione in quanto si intendono abbandonati e la “Ditta” non è tenuta a custodirli ed a restituirli; altresì la “Ditta” in caso di guasto tecnico o incidente del “Veicolo” non è tenuta alla sostituzione del mezzo guasto o incidentato.

7) Il “Cliente” si obbliga a non cedere, vendere, ipotecare o dare in pegno il presente contratto, il “Veicolo”, le attrezzature l’equipaggiamento ed ogni altra sua parte e comunque a non agire in contrasto con i diritti di proprietà della “Ditta”.

8) Qualsiasi variazione o aggiunta alle condizioni del presente contratto di noleggio sarà valida solo se effettuata per iscritto.

9) Il presente contratto di noleggio è regolato dalla legge italiana: Il “Cliente” è stato informato dalla “Ditta” che ai sensi del D.Lgs 196/2003 i dati forniti dal cliente potranno formare oggetto di trattamento nel rispetto di detta normativa. Titolare del trattamento dei dati è la “Ditta” con sede legale in Via T. Fazello n°7 a Noto (Sr). Tali dati verranno utilizzati per le seguenti finalità: attuazione degli standard internazionali dei sistemi di pagamento (ad esempio: assegni, bonifici bancari, pagamenti con carte di credito). Inoltre i dati potranno essere utilizzati dalla “Ditta” al fine di consentire alle autorità pubbliche preposte di inoltrare le relative contestazioni al cliente responsabile di violazioni del Codice della Strada o di altre normative applicabili, per il pagamento delle relative sanzioni pecuniarie da parte del cliente stesso.

10) Qualora una disposizione del presente contratto fosse nulla, tale nullità non determinerà invalidità delle altre disposizioni del presente contratto di noleggio. Tra le due copie del contratto fa fede la copia originale in mano alla “Ditta”.

11) A carico del “Cliente” se il “Veicolo” consegnato con il pieno o livello come da consegna venisse restituito senza lo stesso sarà addebitato il servizio di rifornimento per un costo di €uro 20,00 I.V.A. compresa oltre il costo dei litri di carburante mancanti.

12) Chi stipula la locazione in nome e per conto di un terzo risponde in solido con questi delle obbligazioni derivanti dal Contratto di noleggio. Il “Cliente” risponde in ogni caso delle azioni ed omissioni di chiunque conduca il “Veicolo”. 

13) Il veicolo deve essere condotto esclusivamente dal locatario. In ogni caso, Il “Cliente” si obbliga a non consentire che il “Veicolo” sia condotto da persona inferiore ai 21 anni di età, priva di patente di guida valida o, comunque, non idonea. In tali casi egli risponde comunque in proprio del fatto del terzo.

14) Infine il “Cliente” autorizza la “Ditta” a prelevare direttamente dalla propria carta di credito o dalla somma data in deposito le somme necessarie alla “Ditta” per eventuali rimborsi danni, pagamento quota noleggio, multe e tutte quante le eventuali spese a carico del “Cliente”, compresi i costi di extra pulizia, pari ad € 20,00, quando il veicolo rientra molto sporco sia negli interni che negli esterni.

15) Al momento della consegna del “Veicolo” prenotato, per il quale bisogna versare sempre una somma a titolo di conferma e anticipo della prenotazione stessa, qualora il mezzo prenotato non fosse disponibile (per vari motivi, tipo danno, guasto, ritardo consegna da altro noleggio o altre cause) verrà consegnato previa disponibilità un “Veicolo” simile e/o di pari/simile cilindrata; in caso contrario, quindi di non disponibilità, sarà stornato l’importo dato a titolo di anticipo senza possibilità di ulteriore pretesa e/o richiesta di danni a carico della “Ditta”. In caso di guasto del mezzo durante il periodo di noleggio verrà consegnato previa disponibilità un mezzo simile e/o di pari/simile cilindrata; in caso contrario, quindi di non disponibilità, sarà stornato l’importo dato dalla differenza del costo dei giorni del noleggio utilizzato meno la somma dei giorni del noleggio non utilizzato senza possibilità di ulteriore pretesa e/o richiesta di danni a carico della “Ditta” compreso il costo per l’eventuale pernotto e/o trasferimento. Il rientro anticipato del “Veicolo” non comporta da parte della “Ditta” alcuno storno sul costo dello stesso.

16) Il “Cliente” dichiara di riconoscere ed accettare espressamente che, in caso di violazione di uno qualsiasi degli obblighi a suo carico, nonché nel caso di danni/furti procurati con dolo o colpa del “Cliente” stesso (a mero titolo esemplificativo e non esaustivo: errato rifornimento, danni al motore per mancanza di olio o liquido refrigerante, lampadine fulminate, ecc…) non opererà qualsiasi limitazione/esclusione di responsabilità pertanto il “Cliente” sarà ritenuto responsabile per tutti i danni procurati in violazione dell’obbligo di diligenza ai sensi dell’art. 1588 Cod. Civ., restando tenuto a dimostrare che l’evento dannoso non è conseguenza della sua condotta.

17) La “Ditta” non è responsabile nei confronti del “Cliente”, del conducente e dei membri delle rispettive famiglie per i danni di qualsiasi natura, incluso il pregiudizio economico, dai medesimi subito nelle persone o nei beni in conseguenza, diretta o indiretta, di difetto di funzionamento del veicolo o di incidenti stradali causati da vizi di fabbricazione. In ogni caso la “Ditta” non può essere considerata responsabile di qualunque tipo di danno verificatosi a seguito di furti, tumulti, incendi, terremoti, guerre, eventi naturali, cause di forza maggiore e caso fortuito.

18) Per qualsiasi controversia tra le parti è competente esclusivamente il Foro di Siracusa.

 

CONDIZIONI GENERALI DEL SERVIZIO TRANSFER NCC NOLEGGIO CON CONDUCENTE

La ditta “EASY RENT” con sede a Noto, provincia di Siracusa, (di seguito denominato anche “Ditta”), effettua in regola con la normativa in vigore e con regolari licenze il servizio di Noleggio Con Conducente denominato NCC alle seguenti condizioni:

1. I mezzi utilizzati dall “Ditta” sono regolarmente autorizzati ad effettuare tale servizio ed in possesso di regolari licenze così come il personale utilizzato provvisto di regolare autorizzazione del Ministero dei Trasporti ed iscrizione al ruolo conducenti ed i mezzi utilizzati recano nel parabrezza, nel lunotto posteriore e vicino alla targa le sigle N.C.C. ed il numero di licenza del Comune che ha rilasciato la stessa.

2. Una volta richiesto il servizio, tramite chiamata diretta, indiretta o tramite richiesta dal sito flysicilia.com il “Cliente” accetta le condizioni contrattuali della “Ditta” e s’impegna a corrispondere quanto pattuito verbalmente o per iscritto.

3. Alla partenza la “Ditta” invierà il proprio mezzo al punto d’incontro 15 minuti prima dell’orario convenuto; il conducente inviato dalla “Ditta” attenderà massimo 30 minuti oltre l’orario previsto ed in caso di mancata presentazione del “Cliente” il servizio si intenderà ugualmente effettuato e pertanto dovrà essere regolarmente saldato qualora non lo fosse già stato fatto. In ogni caso la “Ditta” non è responsabile nei confronti del “Cliente”, del conducente e dei membri delle rispettive famiglie per i danni di qualsiasi natura, incluso il pregiudizio economico, dai medesimi subito nelle persone o nei beni in conseguenza, diretta o indiretta, di difetto di funzionamento del veicolo o di incidenti stradali causati da vizi di fabbricazione. In ogni caso la “Ditta” non può essere considerata responsabile di qualunque tipo di danno verificatosi a seguito di furti, tumulti, incendi, terremoti, guerre, eventi naturali, cause di forza maggiore e caso fortuito ed in tale senso  il “Cliente” declina la “Ditta” da ogni eventuale danno subito o provocato dalla e/o alla persona stessa del “Cliente”.

4. All’arrivo il “Cliente” sarà sempre tenuto a corrispondere la somma pattuita ed in caso di ritardo del volo, del treno o della nave sarà tenuto a pagare €uro 30,00 per ogni ora di stazionamente del mezzo; la “Ditta” non terrà conto della prima ora di stazionamento che verrà così tollerata ma dalla seconda ora il “Cliente” s’impegna a corrispondere il corripettivo di stazionamento. In caso di servizio transfer dovrà essere corrisposta dal “Cliente” la somma di €uro 30,00 per ogni ora qualora il mezzo a sua disposizione stazioni nell’attesa di accompagnarlo presso il luogo o durante il percorso stabilito. Se il servizio viene effettuato tra le 22:00 e le 07:00 bisognerà aggiungere un supplemento del 20%. Prezzi I.V.A. inclusa.

Disposizioni: giro di città half day mezza giornata = 4 ore con 100 km inclusi /giro di città full day intera giornata = 8 ore continuative con 150 km inclusi. Ora extra €uro 30,00 – Km extra €uro 1,00 per km – Prezzi I.V.A. inclusa.

5. Per qualsiasi controversia tra le parti è competente esclusivamente il Foro di Siracusa.

Annullamenti e cancellazioni servizio transfer NCC

In caso di annullamento e/o cancellazione del motoveicolo o dell’autoveicolo il “Cliente” sarà tenuto a pagare quanto segue:

1. annullamento e/o cancellazione entro i 7 gg dalla data di inizio del noleggio – penale pari al 25%

2. annullamento e/o cancellazione oltre i 15 gg dalla data di inizio del noleggio – penale pari a 0

 

CONDIZIONI GENERALI DELLE ESCURSIONI

1. La ditta “FLY SICILIA” con sede a Noto, provincia di Siracusa, (di seguito denominato anche “Ditta”) in alcune delle escursioni proposte si avvale (e potrà farlo) di collaboratori operatori esterni quando le stesse per motivi organizzativi, logistici e autorizzativi non possono essere svolte dalla “Ditta” stessa; inoltre la “Ditta” potrà variare o cancellare qualsiasi delle proprie escursioni dandone preavviso al cliente almeno 24 ore prima dell’inizio delle stesse o in caso di forza maggiore o necessità anche il giorno stesso.

2. La “Ditta” non è responsabile nei confronti del “Cliente” e dei membri delle rispettive famiglie per i danni di qualsiasi natura, incluso il pregiudizio economico, dai medesimi subito nelle persone o nei beni in conseguenza, diretta o indiretta, di danni fisici  o di incidenti subiti durante le escursioni. In ogni caso la “Ditta” non può essere considerata responsabile di qualunque tipo di danno a seguito di variazioni o cancellazioni di escursioni effettuata dalla stessa o da parte dei collaboratori operatori esterni nonchè a seguito di furti, tumulti, incendi, terremoti, guerre, eventi naturali, cause di forza maggiore e caso fortuito ed in tale senso il “Cliente” declina la “Ditta” da ogni eventuale danno subito o provocato dalla e/o alla persona stessa del “Cliente”.

3. Una volta richiesto il servizio, tramite chiamata diretta, indiretta o tramite richiesta dal sito flysicilia.com il “Cliente” accetta le condizioni contrattuali della “Ditta” e s’impegna a corrispondere quanto pattuito verbalmente o per iscritto in caso di realizzazione delle stesse. Prezzi I.V.A. inclusa.

4. Per qualsiasi controversia tra le parti è competente esclusivamente il Foro di Siracusa.

PRIVACY

In ottemperanza a quanto previsto dal Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 CODICE IN MATERIA DI PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI l’Agenzia con sede in Noto (SR), informa che i suoi dati personali saranno oggetto di trattamento per finalità connesse o strumentali alla propria attività e cioè:

a) finalità

a.1) stipulazione di contratti di viaggio, attraverso la procedura di prenotazione; esecuzione e corretto adempimento dei relativi obblighi contrattuali; gestione e risoluzione di controversie giudiziarie e/o giurisdizionali;

a.2) informazione sulle promozioni dei nostri programmi turistici; invio di cataloghi; rilevazione del grado di soddisfazione della clientela

b) utilizzo.

Il conferimento dei dati è necessario per l’assolvimento degli obblighi contrattuali, amministrativi e fiscali previsti per Legge.

c) conseguenze

Il mancato consenso al trattamento dei dati in riferimento al precedente punto a.1) ha come conseguenza l’impossibilità da parte dell’Agenzia all’esecuzione agli impegni contrattuali. Per quanto concerne il suddetto punto a.2), il rifiuto al trattamento dei dati non produce alcun effetto.

d) modalità

Il trattamento verrà effettuato con l’ausilio di moderni sistemi informatici e ad opera di soggetti a ciò incaricati. I dati non saranno oggetto di comunicazione e/o diffusione a terzi se non in ottemperanza ad obblighi di Legge e/o contrattuali.

e) diritti.

Il cliente potrà esercitare i suoi diritti espressi dalla legge rivolgendosi al Responsabile del trattamento, nella persona del Legale Rappresentante dell’Agenzia il Dott. Massimo Pelligra.

 

COME PRENOTARE

Dopo aver inviato una mail ed atteso la conferma di lettura della stessa bisognerà attendere conferma di ricezione e/o visione della propria richiesta, conferma che avverrà sempre via mail. Qualora non si riceva una Vs gradita mail per chiedere informazioni e confermare la prenotazione e/o servizio e qualora non si riceva una Ns mail che confermi quanto richiesto nessuna prenotazione e/o servizio si intenderà confermato/a. In caso di esito positivo, la Vs conferma dovrà essere seguita dall’invio dell’acconto del 25% o dal saldo utile a confermare la prenotazione.

Eventuali informazioni di disponibilità, prezzi e varie effettuate via telefono non avranno alcun valore di conferma o altro in quanto dovranno sempre seguire la prassi prima specificata. Al riguardo si solleva l’”Agenzia” da qualsiasi responsabilità in caso di non invio Vs mail, Vs invio errato, mancata Ns risposta (intesa anche come non disponibilità del servizio o della proposta scelta), mail smarrita o finita nella casella spam.

 

POLIZZA ASSICURATIVA

L’Agenzia è coperta da polizza assicurativa della Argo Global così come previsto da normativa in vigore.

 

E’ vietata la riproduzione e copia di queste condizioni – Il trasgessore verrà punito penalmente